Emigrazioni per altri Comuni

Data
10-04-2014

Breve descrizione del procedimento con indicazione dei riferimenti normativi utili:

Cancellazione dall’APR (anagrafe della popolazione residente) di cittadini che hanno stabilito la dimora abituale in altro comune ;

Ogni cittadino che ha stabilito la propria dimora abituale in altro comune italiano, entro venti giorni dall’evento, deve fare richiesta di iscrizione anagrafica c/o il comune di emigrazione.

La cancellazione per un altro comune avviene su richiesta dell’interessato o d’ufficio, trasmessa dal comune di dimora al comune di Crotone.

 


Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:
Anagrafe


Responsabile dell'ufficio competente:


Richiesta informazioni:

Iembo Franca: tel. 0962921219

E-mail iembofranca@comune.crotone.it

Devona Giuseppe:tel. 0962921891

E-mail devonagiuseppe@comune.crotone.it


Termini della conclusione del procedimento:

Il termine fissato per la registrazione e variazione anagrafica è di due giorni lavorativi, dal momento di ricezione della richiesta da parte dell’ufficio anagrafe.

Sono invece 5 i giorni che ha a disposizione l’ufficio per rispondere al comune che ha chiesto la cancellazione.


Strumenti di tutela:

Legge 241/90 (modificata e integrata dalla Legge 15/2005)


Powered By Studio AMICA Srl

torna all'inizio del contenuto