Liquidazione Fatture ed emissione mandati di pagamento

Data
02-05-2014

Breve descrizione del procedimento con indicazione dei riferimenti normativi utili:

La liquidazione delle fatture è un procedimento che parte dalla acquisizione delle stesse al protocollo generale dell’ente, passa attraverso la registrazione e contabilizzazione a cura del servizio finanziario e l’emissione del provvedimento di liquidazione a cura del servizio che ha dato esecuzione al provvedimento di spesa, e culmina con l’emissione del mandato di pagamento


Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:
Liquidazione Economato


Ufficio competente:
Ufficio Economato


Responsabile dell'ufficio competente:


Richiesta informazioni:

Piazza della Resistenza - 88900 Crotone (Kr)

Martedi e Mercoledì ore 10.00 - 12.00- Giovedì ore 16.00-17.00

0962/921307-308-456.328

 

VILONE GIUSEPPE VINCENZO
Telefono: 0962.921300
E-mail:vilonegiuseppe@comune.crotone.it


Termini della conclusione del procedimento:

Entro un termine non superiore ai 30 giorni dal ricevimento della fattura salvo quelli maggiori eventualmente previsti.

Termini di interruzione per acquisizione Durc, emissione Durc irregolare e/o mancata indicazione impegno di spesa sulle fatture o altre irregolarità della documentazione.


Procedimenti silenzio-assenso:
Non si applica


Modalità di pagamento:

Descrizione singole fasi del procedimento:

1)    acquisizione della fattura al protocollo generale dell’ente;

2)    registrazione e contabilizzazione fattura;

3)    invio delle fattura all'Ufficio competente alla liquidazione della spesa;

4)    acquisizione DURC o autocertificazione di regolarità contributiva del fornitore, a cura dell’ufficio che ha dato esecuzione al provvedimento di spesa;

5)    predisposizione determina di liquidazione a cura dell’ufficio che ha dato esecuzione al provvedimento di spesa ed invio al servizio finanziario;

6)    controlli e riscontri amministrativi, contabili e fiscali sugli atti di liquidazione a cura del servizio finanziario con apposizione visto di regolarità contabile e numerazione definitiva del provvedimento di liquidazione;

7)    restituzione del provvedimento di liquidazione all’ufficio proponente per la stampa, pubblicazione e ritrasmissione al settore finanziario per l’emissione del mandato di pagamento;

8)    emissione mandato di pagamento a cura del servizio finanziario previa verifica, per pagamenti superiori ad € 10.000,00, sul sito acquistoinretepa.it (MEF) di eventuali inadempienze nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.


Soggetto con potere sostitutivo:


Powered By Studio AMICA Srl

torna all'inizio del contenuto